ALESSANDRO MARI

ALESSANDRO MARI (foto di Palmira Congiusti)

è nato nel 1980 ed è narratore e traduttore. Con Troppo umana speranza (Feltrinelli 2011), suo esordio narrativo, si è imposto all’attenzione di pubblico e critica vincendo il Premio Viareggio-Rèpaci. Ha poi pubblicato Gli alberi hanno il tuo nome (Feltrinelli 2013), L’anonima fine di Radice Quadrata (Bompiani 2015), Cronaca di lei (Feltrinelli 2017) e la graphic novel Randagi (Rizzoli-Lizard 2016). I suoi lavori sono tradotti in Europa e in Sudamerica. Ha inoltre firmato e condotto programmi di cultura per la televisione.

Partecipazione a LEGGERMENTE

Pubblicazioni

" CRONACA DI LEI "

Editore : FELTRINELLI

" LA STRADA "

Editore : FELTRINELLI

" ZANNA BIANCA "

Editore : FELTRINELLI