ALESSANDRO ROBECCHI

ALESSANDRO ROBECCHi

È stato editorialista deIl manifestoe una delle firme diCuore.
È tra gli autori degli spettacoli di Maurizio Crozza.
È stato critico musicale perL’Unitàe perIl Mucchio Selvaggio.
In radio è stato direttore dei programmi diRadio Popolare, firmando per cinque anni la striscia satiricaPiovono pietre(Premio Viareggio per la satira politica 2001). Ha fondato e diretto il mensile gratuitoUrban.
Attualmente scrive suIl Fatto Quotidiano,Pagina99eMicromega.
Ha scritto due libri:Manu Chao, musica y libertad(Sperling & Kupfer, 2001) tradotto in cinque lingue, ePiovono pietre. Cronache marziane da un paeseassurdo (Laterza, 2011).
Il suo primo romanzo,Questa non è una canzone d'amore, è uscito per i tipi Sellerio nel 2014.

Partecipazione a LEGGERMENTE

Pubblicazioni

" FOLLIA MAGGIORE "

Editore : SELLERIO