BRUNO TOGNOLINI

BRUNO TOGNOLINI

è nato a Cagliari, si è laureato al DAMS di Bologna, e ora, quando non è in viaggio per i mille incontri coi lettori, vive un po' a Bologna e un po' a Lecce. Dopo i lunghi anni del teatro (opere con Vacis, Paolini, Baliani), ora lavora a tempo pieno come scrittore "per bambini e per i loro grandi". In televisione per quattro anni è stato fra gli autori de "L'Albero Azzurro"; è stato con Mela Cecchi ideatore e per undici anni fra gli autori de "La Melevisione" (RAI). È autore di opere teatrali (alcune tuttora in circuito), di opere multimediali (come "Nirvana X-ROM", adventure game dal film di G. Salvatores); di canzoni (per la Melevisione, per il film "Storia di una gabbianella" di E. D'Alò, etc.); ha scritto racconti e rime "d'occasione" per riviste, libri, per gli usi e gli eventi più diversi (come le 470 filastrocche scritte in 11 anni di Melevisione). Ma il suo primo e più grande amore restano i libri: 48 titoli dal '91 a oggi, romanzi, racconti e poesie, pubblicati con Salani, Giunti, RCS, Gallucci, Panini, il Castoro, Fatatrac, Topipittori, etc. Oltre premi minori, ha ottenuto due volte il Premio Andersen, nel 2007 e 2011, e il romanzo “Il giardino dei Musi Eterni” è stato Libro dell’Anno 2017 a Fahrenheit (prima volta di un libro per ragazzi!). Altre notizie, foto, e soprattutto un'ampia scelta di testi editi e inediti, si possono consultare online sulla 

Altre notizie e testi su www.tognolini.com e facebook/tognolini.b




Partecipazione a LEGGERMENTE

22 maggio 2010  I edizione

Pubblicazioni

" PAROLE IN RIMA, IN GIOCO E SUL SERIO "

Editore : GALLUCCI