DAVIDE VAN DE SFROOS

DAVIDE VAN DE SFROOS

è il nome d'arte di Davide Bernasconi e significa letteralmente "vanno di frodo" (contrabbando). Bernasconi è un cantautore, chitarrista e scrittore italiano nato a Monza l'11 maggio 1965. Nel 1997 viene pubblicato il suo primo libro, Perdonato dalle lucertole. Nel 2000 pubblica un secondo libro, Capitan Slaff, opera che sarà poi anche rappresentata con successo in teatro. Nel 2003 pubblica il romanzo Le parole scritte dai pesci, edito da Bompiani. L'ultima fatica letteraria di Bernasconi è del 2005, sempre edita da Bompiani, Il Mio nome è Herbert Fanucci.






Partecipazione a LEGGERMENTE


23 maggio 2010 I edizione

26 marzo 2015 VI edizione