GIUSEPPE CATOZZELLA

GIUSEPPE CATOZZELLA 

è nato nel 1976 a Milano dove si è laureato in filosofia all’Università degli Studi di Milano con Carlo Sini e Stefano Zecchi, con una tesi sul significato della Logica per Nietzsche. Dopo la laurea si è trasferito per un lungo periodo in Australia, a Sydney, e poi è tornato a vivere a Milano. Scrive o ha scritto articoli, reportage e inchieste su “L’Espresso”, “Sette” de Il Corriere della sera, “Vanity Fair”, “Repubblica”, “Granta”, “Lo Straniero”, milanomafia.com, e ha collaborato con la trasmissione televisiva “Le Iene”. Tiene un blog sul sito del “Fatto Quotidiano”. Ha tenuto conferenze alla Columbia University di New York e alla F.I.U. University di Miami, e lezioni alla U.M. University di Miami e in altri atenei italiani, oltre che alla Scuola Holden di Alessandro Baricco. Ha pubblicato i racconti Il ciclo di vita del pesce (Rizzoli, “Granta”, 2011), Fuego (Feltrinelli Zoom, 2012) e i romanzi Espianti (Transeuropa, 2008), Alveare (Rizzoli, 2011; Feltrinelli, 2014), Non dirmi che hai paura (Feltrinelli, 2014). Dal suo romanzo-inchiesta Alveare sono stati tratti molti spettacoli teatrali e il film tv prodotto da Rai Fiction “L’assalto”. A ottobre 2013 ha rappresentato l’Italia a New York per l’Anno italiano della cultura negli Stati Uniti. Non dirmi che hai paura è un bestseller in Italia ed è in corso di pubblicazione dai più grandi editori in tutto il mondo, e sarà trasformato in un film. Per l’attenzione sull’Africa e sulla Somalia che il suo romanzo Non dirmi che hai paura ha portato, è stato nominato dall’ONU Goodwill Ambassador UNHCR, Ambasciatore dell’Agenzia ONU per i Rifugiati.



Partecipazione a LEGGERMENTE



 
28 marzo 2014  V edizione


Pubblicazioni

" E TU SPLENDI "

Editore : FELTRINELLI